VALERIO BERRUTI, TRA GLI ARTISTI DI PUNTA DELLA DECIMA EDIZIONE DE LA VIA DEL SALE

07/17/2018

 

 

VALERIO BERRUTI - THE GIRL AND THE TREE
 

La Via del Sale - X edizione
 

fino al 7 ottobre 2018
until October 7, 2018

COMPLESSO CONVENTUALE DI SAN FRANCESCO
Piazza Vittorio Veneto
Cassine, AL

 

La manifestazione La Via del sale è nata nel 2002 dal sodalizio tra l’artista francese Jean Gaudaire-Thor, Silvana Peira, presidente dell’associazione Il Fondaco di Bra e il noto scrittore Nico Orengo. Con Via del Sale, le antiche strade del commercio tra il mare e il Piemonte diventano scenario di uno speciale itinerario dedicato all'arte contemporanea. Castelli, antiche pievi, torri medievali e cappelle, tra il Basso Piemonte e la Liguria, sono le sedi espositive di opere e installazioni di arte appositamente concepite dagli artisti.Dopo alcuni anni di pausa la Via del Sale è ritornata quest'anno con la decima edizione, curata da Silvana Peira e da Marco Enrico Giacomelli, curatore e direttore della rivista Artribune.Via del Sale 2018 si snoda in un percorso di 70 chilometri e coinvolge 10 artisti in 10 luoghi: Gianni Colosimo a Monesiglio, Gioberto Noro a Saliceto,Gosia Turzeniecka e Maura Banfo a Camerana (torre e chiesa), Hilario Isola a Cortemilia, Moira Franco e Barbara Bonfilio a San Giorgio Scarampi, Paolo Grassino a Monastero Bormida,AZAB ovvero Alessia Zuccarello e Alessandra Barilla nella Gipsoteca di Bistagno, Fabio Viale a Palazzo Lignana di Gattinara a Rivalta Bormida e Valerio Berruti a Cassine .

 

Scrive il curatore Marco Enrico Giacomelli dell'installazione di Valerio Berruti:

Dieci affreschi su tela di juta scandiscono il cammino lungo le due navate laterali della Chiesa di San Francesco . Siamo nel cuore di un complesso conventuale edificato tra la fine del Duecento e l'inizio del Trecento, raro esempio in terra piemontese di gotico lombardo.

Gli affreschi di Berruti, generalmente realizzati a muro, qui sono liberi di oscillare al passaggio di chi percorre il luogo sacro, avvinghiati al tirante delle volte.

Monumentali nelle dimensioni, con i loro tre metri di altezza, sono tuttavia intimi nel loro sviluppo: il movimento si dispiega in una sequenza lenta, come singoli fotogrammi di un film, e il medesimo incedere richiedono all'osservatore.

La protagonista è una bambina, che prende vita in semplici tratti: una poesia in movimento, in stretto e quasi impertinente dialogo con lo spazio circostante.

A tornare  è dunque la tematica prediletta dell'artista, quella dell'infanzia, che Berruti rivisita con assiduità sin dall'inizio della sua carriera, rimodulandola continuamente nelle tecniche più varie, bidimensionali e tridimensionali, in forma di videoanimazione e di libro d'artista.

Questo ciclo di affreschi arriva in Italia per la prima volta specificatamente per La Via del Sale 2018, dopo esser stato realizzato dieci anni prima in occasione della mostra Magnificat alla Keumsan Gallery di Seul.

 

 

per ulteriori informazioni / for further information

 

VEDI BIOGRAFIA VALERIO BERRUTI

SEE THE ARTIST'S PAGE

 

 

 

 

 

Please reload

Copyright © 2018 MARCOROSSI artecontemporanea

general info +39 02 89408401