next exhibition
pietrasanta
PAOLO VENTURA
Il mare e altre storie
20 APRILE - 19 MAGGIO 2019

PIAZZA GIORDANO BRUNO 3

VIA GARIBALDI 16, PIETRASANTA (LUCCA)

​​
APRIL 20 - MAY 19, 2019

 

PIAZZA GIORDANO BRUNO 3

VIA GARIBALDI 16, PIETRASANTA (LUCCA)

1/1

Comunicato stampa

 

Paolo Ventura: Il mare e altre storie


20 aprile – 30 maggio 2019,


Via Garibaldi 16, P.za G. Bruno 3, Pietrasanta  


La galleria Marcorossi ha il piacere di presentare al suo pubblico, come prima mostra della stagione di Pietrasanta, una personale di Paolo Ventura, che raccoglie diverse storie per immagini dell’artista fotografo milanese.
Paolo Ventura, reduce dal successo della personale all'Armani Silos, conclusasi lo scorso anno, sta ideando e realizzando diversi progetti, elaborando come sempre realtà e finzione, per creare altri suggestivi cicli di opere che a Pietrasanta avremo il piacere di vedere in anteprima.
L'artista è narratore, compositore, attore e regista allo stesso tempo. Ed è l'immaginazione la dimensione fondamentale di Ventura. L'artista si trasforma, crea scenografie, ambientazioni e fondali. Raccoglie storie e racconti, li rielabora e poi li mette in scena, utilizzando la pittura e il collage. Solo alla fine la fotografia.  
Sono sempre rappresentazioni dense e complesse quelle di Paolo Ventura, pensate e costruite con creatività e artigianalità, è un artista colto e questa sapienza costruttiva la si avverte molto bene nelle sue opere. Protagonisti dei suoi racconti sono l'artista stesso, il fratello Andrea, la moglie Kim e il figlio Primo.
Emblematica è l’immagine dell’opera guida della mostra, il figlio Primo con una stella marina in mano, del ciclo Il mare, dove l'espressione del bambino è coinvolgente e stupita, sembra che tutto si sia fermato, non c'è tempo e non c'è spazio. Lo spettatore non può far altro che contemplare continuamente questo giovane dalla presenza scultorea, sullo sfondo di un mare e un cielo infiniti che fanno lavorare l'immaginazione.
Nato a Milano nel 1968, Paolo Ventura vive tra Milano e Anghiari, in provincia di Arezzo. Dopo aver fatto per diversi anni fotografia di moda, si trasferisce a New York dove vive dieci anni e inizia il suo lavoro d’artista, rientra poi in Italia, dove vive tra la Toscana e Milano e dove continua a realizzare le sue storie e le sue scenografie. Paolo Ventura ha esposto in musei e gallerie private di tutto il mondo, compresa la 54 Biennale di Venezia. Tra le principali mostre, nel 2015 ha esposto a Minneapolis il ciclo La città infinita alla galleria Westein e l’antologica Un mondo infinito!, al Museo Valkhof in Olanda. Nel 2016 è stato invitato, con una personale, al Festival Internazionale Fotografia Europea di Reggio Emilia e le sue opere della Collezione Cotroneo, sono state esposte a Reims durante il Festival della Fotografia e a Valledolid. Sempre nel 2016 ha realizzato le scenografie del Teatro Regio di Torino, per l’opera Pagliacci di Leoncavallo, con la regia di Gabriele Lavia, che ha inaugurato la stagione 2017. CAMERA-Centro Italiano per la Fotorafia di Torino ha contemporaneamente esposto i lavori preparatori del progetto Pagliacci. Nel 2018 Ventura espone la retrospettiva Racconti immaginari, con circa 100 opere tra fotografie, scenografie e alcuni oggetti scelti dall’artista presso l'ARMANI / SILOS di Milano, e la personale Racconti di Guerra al MAG, Museo del Garda. Attualmente Ventura sta lavorando alle scenografie de La Cavalleria rusticana per il Teatro Regio di Torino, mentre una sua personale è prevista nel 2020 a Camera, Centro Italiano per la fotografia di Torino.

 

Copyright © 2018 MARCOROSSI artecontemporanea

general info +39 02 89408401