mostra passata / past exhibition
milano

press release

MARCOROSSI artecontemporanea is pleased to present in Milan - and simultaneously in Verona - Arcangelo's solo exhibition entitled Fiori di croco.

 

The new series of works on canvas and paper by the Italian artist is inspired by a flower, the crocus, known since ancient times for its rich presence along the Appian Way, the road that connected Maleventum - later to become Benevento - and Avellino, the city where the artist's roots lie.

Crocus flowers embody for Arcangelo the Curatores Viarum, a sort of guardians of that street that the poet Stazio, in the first century A.C., raised to "Queen of the streets". Their presence along the Appian Way seemed to guarantee a sort of continuity in the connection between Rome and the southern provinces of the peninsula.

A journey full of emotion and meaning, that of Arcangelo’s poetics which is affirmed in the painting with bold colours, slightly hinted shapes and the strong sign that resounds with the ancient time (like that of the pictograms in the caves) and that continues in the sculpture. This is witnessed by a group of ceramics from the Case Dogon series, present at the exhibition.

It is the land of the south, his land, together with his journeys - made or imagined - the undisputed protagonist of Arcangelo’s works. All his research, wrote Ivan Quaroni in the past, "is based on the roots and sense of belonging, and on the sharing of a cultural heritage, the Samnite one, which he has been able to extend and transform, to include the legacies of other places and other peoples”.

Arcangelo bio

 

ARCANGELO AT MA*GA MUSEUM

​Arcangelo. Le mie mani toccano la terra

curated by Emma Zanella

November 23, 2019 – January 19, 2020

MA*GA - Museo Arte Gallarate

Via De Magri 1, Gallarate (VA)

The gallery is delighted to announce the upcoming solo show Arcangelo - Le mie mani toccano la terra at the MA*GA - Museo Arte Gallarate. During the exhibition, organized in collaboration with SEA within the art project SEA e MA*GA per l’Arte, some of Arcangelo's works, divided into thematic areas, will also be exhibited in the five VIP lounges of Milan Malpensa Airport, Terminal 1. info: http://www.museomaga.it/

For more information on the exhibition, please contact +39 02 795483 or milano@marcorossiartecontemporanea.com

ARCANGELO
FIORI DI CROCO

INAUGURAZIONE, GIOVEDI' 3 OTTOBRE, ORE 18:30

3 OTTOBRE - 15 NOVEMBRE 2019

CORSO VENEZIA 29, MILANO

comunicato stampa

MARCOROSSI artecontemporanea è lieta di presentare a Milano, e in contemporanea a Verona, la mostra personale di Arcangelo dal titolo Fiori di croco.

 

Il nuovo ciclo di opere su tela e su carta dell'artista campano è ispirato a un fiore, il croco, conosciuto fin dall'antichità per la sua ricca presenza lungo il percorso della via Appia, la strada che collegava Maleventum - poi diventata Benevento - e Avellino, città in cui risiedono le radici dell'artista.

 

I fiori di croco incarnano per Arcangelo i Curatores Viarum, una sorta di custodi di quella via che il poeta Stazio, nel primo secolo dopo Cristo, elevò a "Regina delle strade". La loro presenza lungo il percorso dell’Appia sembrava garantire una sorta continuità nel collegamento tra Roma e le provincie meridionali della penisola.

Un viaggio ricco di emozione e di senso, quello nella poetica di Arcangelo, che si afferma nella pittura dai colori decisi, dalle forme appena accennate e dal segno forte che risuona di antico (come quello dei pittogrammi nelle grotte) e che continua anche nella scultura. Lo testimonia un gruppo di ceramiche della serie Case Dogon, presenti in mostra.

E’ la terra del sud, la sua terra, assieme ai suoi viaggi - realizzati oppure immaginati - la protagonista indiscussa delle opere di Arcangelo. Tutta la sua ricerca, ha scritto in passato Ivan Quaroni, “è fondata sul radicamento e sul senso di appartenenza, e sulla condivisione di un'eredità culturale, quella sannita, che egli ha saputo estendere e trasformare, fino a comprendere i retaggi di altri luoghi e altri popoli.

Arcangelo bio

ARCANGELO AL MUSEO MA*GA

​Arcangelo. Le mie mani toccano la terra

a cura di Emma Zanella

23 novembre 2019 – 19 gennaio 2020

MA*GA - Museo Arte Gallarate

Via De Magri 1, Gallarate (VA)

 

Siamo inoltre lieti di annunciare la mostra personale Arcangelo - Le mie mani toccano la terra, al MA*GA - Museo Arte Gallarate, in programma dal 23 novembre 2019 al 19 gennaio 2020. Durante la mostra, organizzata in collaborazione con SEA, nell’ambito del progetto SEA e MA*GA per l’Arte, alcune opere di Arcangelo, divise per ambiti tematici, saranno esposte anche nelle cinque Sale VIP di Malpensa, Terminal 1.

info: http://www.museomaga.it/

Per informazioni sulla mostra contattare +39 02 795483 oppure milano@marcorossiartecontemporanea.com

OPENING RECEPTION, THURSDAY, OCTOBER 3, 6:30 PM

OCTOBER 3 - NOVEMBER 15, 2019
CORSO VENEZIA 29, MILANO

For English scroll down

Copyright © 2018 MARCOROSSI artecontemporanea

general info +39 02 89408401